Live People

Il Concertone di Roma 2019 sarà ricordato come quello con il pubblico più giovane

Arrivato alla sua 29esima edizione, si è svolto ieri il CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 2019 che ha portato sul palco di Piazza San Giovanni in Laterano a Roma il meglio della "musica attuale". Con l'# un passo avanti, ha raccolto quanto di più interessante sulla scena nazionale. Una line up importante soprattutto per chi, come noi, negli anni ha visto molti di quegli artisti primeggiare all'interno della nostra Live Parade mensile, la classifica creata con i voti dei live club del nostro circuito che è, oggi, un'associazione di categoria. KeepOn LIVE era presente su quel palco, così come Doc Servizi, Doc Crew e Stea, in una grande festa che ha ricordato, una volta di più, l'importanza del concetto di musica come un lavoro e non solo come una passione.

Un successo su tutta la linea: andato in diretta su Rai3, dalle 15.00 a mezzanotte, infatti, il Concertone ha raccolto davanti alla televisione una media di 1.210.000 spettatori durante la prima serata (share del 5.8%) e ha registrato una lieve crescita rispetto allo scorso anno per la diretta pomeridiana raggiungendo l’8.7% di share.

Ma il dato più importante riguarda i giovani: questa edizione del Concerto del Primo Maggio è stata la più vista negli ultimi anni nella fascia d’età tra i 18 e 34 anni, il più alto dal 2013 a oggi.

Grande successo anche sui social dove il Concertone è risultato il più commentato del prime time tv con oltre 170 mila interazioni: #1M2019 e #Concertone sono stati in trend topic su Twitter dal 29 aprile al 1° maggio e lo sono ancora oggi. La fanbase del Concertone è cresciuta di oltre 12mila follower su Instagram e 6mila su Facebook.

Con la regia di Cristiano D’Alisera, su testi di Massimo Martelli, Giorgio Cappozzo e Alessandro Matarante, hanno condotto il Concertone AMBRA ANGIOLINI e LODO GUENZI. La direzione artistica del CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO di ROMA è stata curata da MASSIMO BONELLI che è anche l’organizzatore generale dell’evento.